BUONA FEDE ED OBBLIGO DI RINEGOZIAZIONE IN PARTICOLARE IN TEMPO DI COVID19

La Corte Suprema di Cassazione, ufficio del Massimario e del Ruolo, con relazione tematica n. 56 del 8 luglio 2020, ha affrontato la problematica delle “novità normative sostanziali del diritto “emergenziale” anti-Covid 19 in ambito contrattuale e concorsuale” Al punto 9 del sommario, fra le altre numerose tematiche prese in considerazione, si rinviene la questione…

Leggi tutto

LA RESPONSABILITA’ DEL DATORE DI LAVORO EX ART. 2087 C.C.

LA RESPONSABILITA’ DEL DATORE DI LAVORO EX ART. 2087 C.C. Ai sensi dell’art. 2087 c.c., in tema di “tutela delle condizioni di lavoro”, “l’imprenditore è tenuto ad adottare nell’esercizio dell’impresa le misure che, secondo la particolarità del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di…

Leggi tutto

La responsabilità del chirurgo estetico

LA RESPONSABILITA’ RISARCITORIA DEL CHIRURGO ESTETICO La chirurgia estetica o plastica è una specializzazione medica che si differenzia per il particolare rigore dell’obbligo informativo dello specialista, obbligo informativo non limitato alla prospettazione del rischi, ma tale da dover contemplare anche la conseguibilità (o meno) di un miglioramento, in relazione alle aspettative estetiche del paziente, ed…

Leggi tutto

Responsabilità della banca per le cassette di sicurezza

ASPETTI RISARCITORI NELLA TEMATICA DEL SERVIZIO DELLE CASSETTE DI SICUREZZA DEGLI ISTITUTI DI CREDITO Sull’inquadramento contrattuale del deposito nelle cassette di sicurezza, l’art. 1839 c.c. prevede la responsabilità della banca per “l’idoneità e la custodia dei locali e per l’integrità della cassetta, salvo il caso fortuito”. Il limite della responsabilità considerata deriva da un evento…

Leggi tutto